Home > Discussioni > Per un'ecologia dell'informazione. Inquinamento e consapevolezza

Per un'ecologia dell'informazione. Inquinamento e consapevolezza

La metafora dell'ecosistema dell'informazione regge abbastanza bene ed è piuttosto utile per imparare ad approcciare la mediasfera pensando le complesse interazioni che esistono tra le sue componenti. Alle conseguenze inquinanti della produzione industriale di informazione e alla non sostenibilità della comunicazione meramente promozionale - i cui rendimenti sono peraltro decrescenti - avevo dedicato un articolo chiamato appunto "ecologia dell'attenzione" (2009). Ora possiamo fare molte…

0 citazioni | fonte: Luca De Biase | leggi il post

1

Italia nostra 2012

Manteblog il 26 febbraio 2012

Un pezzo di Luca de Biase da leggere sulla ecologia del sistema informativo. La produzione industriale di messaggi promozionali – basata sui mezzi di comunicazione di massa a loro volta connessi all’epoca del consumo di massa – ha…

2

Informazione, biologia e scale esatonali

Blog di Gigi Tagliapietra il 26 febbraio 2012

… Reverie di Debussy, leggo i vari post del mio aggregatore e trovo molto interessante quello di Luca de Biase a proposito di ecologia e informazione che, come aveva fatto Piero con l'information foraging, utilizza la…

3

Informazione, biologia e scale esatonali

La voce dei bloggers lacustri il 26 febbraio 2012

… Reverie di Debussy, leggo i vari post del mio aggregatore e trovo molto interessante quello di Luca de Biase a proposito di ecologia e informazione che, come aveva fatto Piero con l'information foraging, utilizza la…

4

Notizie Virali

Il Giornalaio il 2 marzo 2012

Quanto social media e social network siano solo mezzi di distribuzione sociale dei mezzi di massa, come sostiene Tom Foremski, o se invece svolgano un ruolo ormai indispensabile per un’ecologia dell’informazione, è parte integrante delle sperimentazioni e…